VIII Leonardo Sciascia Colloquium: «Un sogno francese fatto in Sicilia - Il Consiglio d'Egitto» - Firenze 24-25 novembre 2017

 

 

Eventbrite - VIII Leonardo Sciascia Colloquium - Un sogno francese fatto in Sicilia

 

Dal 2010 gli Amici di Leonardo Sciascia programmano periodici incontri di approfondimento, i Colloquia, alternando, anno dopo anno, l'analisi di un tema con quella di una delle opere dello scrittore.

L’appuntamento 2017 s’incentra su uno dei libri più famosi di Leonardo Sciascia, Il Consiglio d'Egitto, uscito nel 1963 da Einaudi, nella collana «I Coralli».
A gennaio 2016, nella città di Firenze che ospita oggi l’iniziativa, gli Amici di Sciascia lanciarono il progetto «Leonardo Sciascia e la Francia» affidandolo  alla guida esperta di una grande comparatista, Maria Teresa Giaveri.

Con questo convegno, giungiamo alla prima pietra miliare della ricerca, grazie alla collaborazione con studiosi di università italiane e francesi, nell'ambito di un'indagine molto vasta che - rispetto al romanzo oggetto del Colloquium- coinvolge i testimoni della presenza di Sciascia a Parigi, al pari di chi ne curò le traduzioni e di chi fu spesso destinatario di interessanti scambi epistolari.
Ne Il Consiglio d'Egitto sono presenti tra gli altri i temi di maggior rilievo della storia della civiltà occidentale: l'affermazione del diritto, la libertà, l’impostura, la tortura, la pena di morte. Molteplici glispunti e la consonanza con le iniziative del Comune di Firenze e della Regione Toscana che, a fine novembre di ogni anno, celebra l’abolizione della pena di morte nel Granducato, proprio in singolare concomitanza con la ricorrenza della morte dello scrittore siciliano (20 novembre 1989).
Una ricerca che abbia al centro il rapporto dello scrittore siciliano con la Francia dei Lumi, la sua concezione dello Stato, dei diritti umani e della democrazia rende inoltre necessario il contributo di studiosi di varie discipline: politologi, filosofi, letterati e comparatisti. La testimonianza di figure istituzionali, oltre a permettere un approfondimento tematico, diventa cruciale per conferire la giusta enfasi allo spessore dell’impegno civile di Leonardo Sciascia, tra parresìa e eresia.

Devi effettuare il login per inviare commenti