Attività  e Inizitive

Attività e Inizitive (90)

Categorie figlie

Attività dell'Associazione

Attività dell'Associazione (11)

In questa sezione sono descritte le iniziatuive realizzate dall'Associazione dalla sua fondazione avvenuta nel 1993. Per comodità di consultazione l'elenco è stato diviso in periodi quinquennali.

Visualizza articoli ...
Il prossimo 12 febbraio, dalle ore 15.00, sarà trasmesso in diretta streaming dalla pagina Facebook degli Amici di Leonardo Sciascia (@amicisciascia)* e sul sito di Radio Radicale* il quarto incontro del ciclo denominato Letture Massimo Bordin, sul rapporto tra Leonardo Sciascia e la giustizia, organizzato dagli Amici di Leonardo Sciascia e dall’Unione delle Camere Penali, in occasione del Centenario della nascita di Leonardo Sciascia (1921-2021). Questo nuovo appuntamento, citando Porte aperte, s’intitola «Sono stato un morto che ha seppellito altri morti […] Lo siamo stati tutti, in questo nostro mestiere di accusare e di giudicare» e sarà introdotto e coordinato da Ricciarda…
Il 28 gennaio 2021 a partire dalle ore 15.00, in diretta sulla pagine Facebook della Treccani (www.facebook.com/treccani), Amici di Sciascia (facebook/amicisciascia.it), Todomodo (facebook.com/todomodo), Adelphi Edizioni (facebook.com/adelphiedizioni), Olschki (facebook.com/olschki), su Radio Radicale (www.radioradicale.it), si svolgerà l’incontro inaugurale del Comitato Nazionale del Centenario Sciasciano presieduto dalla Senatrice Emma Bonino.  Intitolato «La patria di Sciascia» e ideato dagli Amici di Leonardo Sciascia, l’incontro prevede  i saluti di Massimo Bray Direttore dell’ Istituto della Enciclopedia Italiana,  Dario Franceschini Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Marina Sereni Vice Ministra per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Riccardo Nencini Presidente Commissione…
Mercoledì, 02 Dicembre 2020 10:59

Ritratti di donne in Manzoni, Sciascia e Verga.

Scritto da

Giovedì 3 e lunedì 7 dicembre 2020 alle ore 17.00 in diretta streaming sul Canale YouTube della Biblioteca Lazzerini di Prato (link dell'incontro in fondo al testo), saranno trasmessi il secondo e il terzo incontro del Ciclo di conferenze a cura di Rossana Cavaliere «Ritratti di donne che non si dimenticano: galleria di figure tra ‘800 e ‘900» (vedi programma allegato).
Tantissime sono le figure femminili interessanti che popolano la nostra Letteratura e non poche tra queste vengono tratteggiate in modo così icastico da incidere nell’immaginario dei lettori: si tratta di protagoniste di storie intense, a volte sottomesse e “vinte”, a volte trasgressive, oppure dominatrici o ancora travolte dalle circostanze, sempre e comunque affascinanti.
La galleria che viene presentata si basa su tre personaggi femminili accomunati da un grande fascino malefico: il primo è tratto dal romanzo italiano per antonomasia (I promessi sposi), mentre il secondo da un romanzo che, pur essendo di oltre un secolo più recente, gioca di rimandi con il primo (A ciascuno il suo); l’ultimo è tratto da una celeberrima novella verista di fine Ottocento (La Lupa).

Per la prima volta nella storia della nostra Associazione, il Leonardo Sciascia Colloquium si è tenuto in modalità telematica a causa della pandemia. Questa undicesima edizione su piattaforma digitale ha fatto registrare un vero successo, per numero di partecipanti, livello degli interventi e vivacità del dibattito. La prima giornata si è aperta con i saluti inviati per lettera dal Presidente del Senato, Sen. Maria Elisabetta Alberti Casellati, che ha concesso all’evento il patrocinio della Camera Alta, e dal Ministro dei Beni Culturali, On.Dario Franceschini, che si è soffermato sulla figura di Leonardo Sciascia e sull’importanza della sua eredità.
Il 27 novembre e il 4 dicembre 2020 si sono svolti in modalità telematica altri due incontri del ciclo su Leonardo Sciascia e la giustizia, Letture Massimo Bordin – Ispezioni della terribilità, organizzato dall’Associazione Amici di Leonardo Sciascia e dall’Unione Camere Penali Italiane. I convegni hanno fatto registrare una grande partecipazione di pubblico, sia sulla piattaforma Zoom, sia in contemporanea nella diretta streaming di Radio Radicale e del nostro Canale YouTube. Per rivedere e riascoltare le relazioni, basta cliccare sui seguenti link:
Nel rispetto della normativa entrata in vigore con il DPCM 18 ottobre 2020 per affrontare la pandemia di COVID 19, l’XI Leonardo Sciascia Colloquium si svolgerà completamente in via telematica, con l'utilizzo della piattaforma Zoom. L’incontro virtuale si terrà il 19 novembre dalle ore 14.30 e il 20 novembre dalle ore 9.30. Per partecipare a una o a entrambe le giornate del Colloquium è necessario registrarsi singolarmente a ciascuna giornata. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming da Radio Radicale su www.radioradicale.it  nonché sul  canale YouTube (Amici di Sciascia) dell'Associazione Questa undicesima edizione del Colloquium dà il via in anteprima alle celebrazioni del Centenario della…
In questa pagina potrai registrarti al XI Leonardo Sciascia Colloquium. Allo scopo di ottemperare alla normativa entrata in vigore con il DPCM 18 ottobre 2020 per affrontare la pandemia di COVID 19, il Colloquium si svolgerà completamente in via telematica, con l'utilizzo della piattaforma Zoom.  Per partecipare a una come a entrambe le giornate del Colloquium è necessario iscriversi singolarmente a ciascuna giornata, tenuto conto del numero limitato di posti disponibili. Ai soci degli Amici di Sciascia verrà riservata precedenza rispetto ai non soci.  Per iscriversi, cliccare sui tasti sottostanti: La prima giornata si svolgerà Giovedì 19 novembre 2020, dalle…
Martedì, 18 Agosto 2020 10:48

Una strada a Bari per Leonardo Sciascia

Scritto da

In occasione del primo appuntamento delle Letture Massimo Bordin, che si è tenuto a Bari lo scorso 25 settembre, gli Amici di Leonardo Sciascia hanno sostenuto la campagna Una strada a Bari per Leonardo Sciascia.

L’iniziativa, promossa dalla libreria Bari Ignota di Luigi Bramato e dalla Gazzetta del Mezzogiorno, ha lo scopo di intitolare al grande scrittore siciliano, che fin dai tempi delle Parrocchie di Regalpetra ebbe con la Puglia un legame speciale, una strada del capoluogo pugliese. È importante, soprattutto per le nuove generazioni, che il patrimonio etico di Leonardo Sciascia venga trasmesso anche attraverso la toponomastica di una grande città come Bari, ed è il motivo per il quale ci siamo impegnati in questo percorso. 

Per dare visibilità a questa petizione, è attiva una Pagina Facebook «Una strada a Bari per Leonardo Sciascia» che vi invitiamo a visitare per seguirne lo svolgimento.

L’Associazione Amici di Leonardo Sciascia rivolge a tutti l’invito ad aderire per il 2020 al sodalizio che da 27 anni pone il valore letterario ed etico dell’opera di questo grande scrittore al centro del proprio impegno culturale e civile. Tutto quello che riusciremo ancora a realizzare sarà possibile solo ed esclusivamente al contributo economico dei soci e degli sponsor. Il vasto programma del Centenario della nascita di Leonardo Sciascia (2021), ormai alle porte, illustrato già in diversi momenti istituzionali, richiede il sostegno e la partecipazione di tutti quelli che, come noi, credono nell’importanza dell’opera di un autore che ha affrontato…
In questo 2019 ricorre il centenario della nascita di Salvatore Sciascia. Nato a Sommatino (CL) nel 1919, il giovane Salvatore Sciascia nel 1939 si stabilì a Caltanissetta, dove aveva studiato. E nel 1946 fu proprio in questa città, ancora sconvolta dalla guerra e in fermento per le lotte contadine, che Salvatore Sciascia aprì la libreria e un anno dopo iniziò anche la produzione editoriale.Uomo di cultura, personaggio estroso, geniale e con grandi doti organizzative e imprenditoriali, Salvatore Sciascia fece della libreria e della casa editrice un punto di riferimento importante per la cultura e l’economia Nissena, siciliana e poi anche…
Pagina 1 di 7